BLOG ARTICOLO

A Santa Monica stanno chiudendo le case-vacanza

Posted: Jun 01, 2015

Le case-vacanza sono state a lungo un ottimo modo per esplorare una nuova località evitando nel contempo i prezzi degli hotel, ma questo lussuoso quartiere di Los Angeles sta facendo un passo indietro?

Quando i cittadini italiani visitano gli Stati Uniti, scelgono sempre più di frequente appartamenti o case invece di hotel. In effetti adesso l'intero processo di viaggio è più facile e meno stressante di prima. I voli sono più accessibili e frequenti, inoltre grazie al Programma di Esenzione da Visto (VWP) possiamo visitare gli Stati Uniti senza pagare per ottenerlo e viaggiare con una semplice autorizzazione ESTA.

Tuttavia, il leggendario quartiere Santa Monica di Los Angeles ha recentemente applicato le norme più severe del Paese sugli affitti a breve termine di case-vacanza. I siti di case-vacanza come AirBnB e Wimdu hanno conosciuto enorme popolarità negli ultimi anni, tuttavia ci sono opinioni differenti relativamente ai loro effetti sulle comunità (e sul business!).

I padroni di casa di Santa Monica devono ora essere presenti per tutto il soggiorno dei loro ospiti, il che significa che le proprietà non potranno essere acquistate esclusivamente a scopo di affitto. Ogni padrone di casa dovrà registrarsi per ottenere una licenza commerciale e pagare la tassa di occupazione del 14% per gli ospiti. In pratica tali norme hanno già comportato la chiusura di 1400 annunci in questo quartiere, che rappresenta un’incredibile 80% delle proprietà in affitto.

Dal punto di vista della comunità locale, è comprensibile che i residenti possano temere una perdita di identità locale dovuta al turismo di massa e ad una riduzione dei residenti stabili. Dalla prospettiva degli alberghi, i turisti non si rivolgono più a loro come prima scelta e ora si stanno sempre più sparpagliando su aree diverse. Tuttavia, questo è probabilmente abbastanza giustificato e l’industria del turismo è sempre destinata a cambiare nel tempo. Eppure, l'altra faccia della medaglia sosterrebbe che l’affitto di case-vacanza sulla spiaggia è sempre esistito fin da quando esistono le case sulla spiaggia e che la normativa applicata è eccessivamente dura.

Qualunque sia la tua opinione sulle case-vacanza, questa normativa a Santa Monica è destinata a causare un effetto a catena in tutto lo stato e sarà osservata da vicino da altre famose destinazioni turistiche. Realisticamente ci vorranno mesi prima che le norme siano applicate completamente, quindi non è troppo tardi per prenotare un viaggio estivo sulla costa dorata in una casa-vacanza! Santa Monica è un affascinante e rinomato quartiere di Los Angeles e può essere facilmente visitato, indipendentemente dal quartiere in cui soggiornerai, così come le molte altre bellissime città sulla spiaggia lungo la costa occidentale. Assicurati soltanto di ordinare la tua ESTA online prima della partenza!