BLOG ARTICOLO

Rafforzate le misure di sicurezza per i voli verso gli USA

Posted: Jul 01, 2014

Dall’inizio del mese di luglio sono state rafforzate le misure di sicurezza per i voli verso gli Stati Uniti. 

Domenica 6 luglio 2014 la Transportation Security Administration ha annunciato che tutti i dispositivi elettronici non carichi sono adesso vietati sui voli diretti negli Stati Uniti. Pertanto, i funzionari dell’aeroporto addetti alla sicurezza controlleranno i dispositivi elettronici e potrebbero richiedere la loro accensione e voler sottoporli ad un ulteriore controllo di sicurezza.

Queste nuove misure di sicurezza si applicano a tutti i voli diretti negli Stati Uniti da aeroporti situati in Europa, Africa e Medio Oriente. Occorre considerare ciò se sei in possesso di un biglietto multi-destinazione o se hai voli di collegamento.

Questo divieto è stato introdotto come misura di sicurezza, in quanto le autorità americane temono che i dispositivi elettronici possano essere manipolati e utilizzati come bombe. Accendendo i dispositivi, i funzionari addetti alla sicurezza possono assicurarsi che le batterie non sono state sostituite con esplosivo.

Non dimenticare che tutti i dispositivi elettronici dotati di batterie sono inclusi in questa misura, compresi computer portatili, tablet e smartphone. I funzionari addetti alla sicurezza sono particolarmente attenti a iPhone, telefoni Galaxy e Samsung.

La prudenza non è mai troppa! Sul tuo prossimo volo verso gli Stati Uniti, oltre a verificare di aver ottenuto l’autorizzazione ESTA, ricordati di:

  • caricare i dispositivi a casa prima di partire
  • arrivare in aeroporto in tempo utile
  • avere i caricabatterie nel bagaglio a mano qualora fossero necessari.

Ricorda che i dispositivi non carichi non saranno accettati in alcun caso, quindi dovrai lasciarli in aeroporto ... o perdere il volo se non puoi separarti da essi!