BLOG ARTICOLO

Il programma di esenzione da visto e il modulo I-94 W

Posted: Aug 01, 2015

Una domanda che molti viaggiatori si pongono prima di recarsi negli Stati Uniti è se sono tenuti a compilare un modulo I-94 W in aggiunta alla loro ESTA.

Il modulo I-94 W è stato obbligatorio per i titolari di autorizzazione ESTA. Tuttavia, dal 2010 questo non è più necessario. Molte domande comprese nella richiesta ESTA sono quelle presenti sul modulo I-94 W, quindi non vi è alcuna necessità di ripetere tali informazioni. È importante notare, tuttavia, che se non ottieni l’autorizzazione ESTA quando viaggi verso gli Stati Uniti, devi compilare questo modulo. Il modulo non è stato abbandonato, piuttosto è già incorporato nell’ESTA.

Per tutti i viaggiatori che hanno visitato gli Stati Uniti e compilato un modulo I-94 W, questo dovrebbe essere stato rimosso dal passaporto al momento di lasciare il Paese. Restituire il modulo è un passaggio obbligatorio che consente alle autorità di ottenere la conferma che non ci si trova più nel paese e che non lo si sta affermando illegalmente. Se per qualsiasi motivo il tuo passaporto contiene ancora il modulo I-94 o I-94 W (bianco e verde, rispettivamente), prima di viaggiare devi contattare le autorità statunitensi, spiegando la situazione. Si consiglia di scrivere una lettera dettagliata che spiega l’errore prima di cercare di nuovo di entrare nel territorio americano. Se questo è il tuo caso, ti consigliamo di scrivere la lettera al seguente indirizzo, allegando il modulo dimenticato:

ACS Inc.
1084 South Laurel Strada
London, Kentucky 40744
USA

Tutto sommato, per i titolari dell’ESTA l’uso del modulo I-94 W è stato abolito per consentire di avere meno burocrazia durante la procedura d’ingresso e renderla più semplice possibile. Per questo motivo, i viaggiatori provenienti da paesi aderenti al programma di esenzione da visto non hanno bisogno di portare con sé nessuna scartoffia per quanto riguarda l’autorizzazione di viaggio e possono semplicemente richiedere l’ESTA online. I richiedenti ricevono via e-mail il loro stato di approvazione entro 24 ore, a questo punto l’ESTA è valida per un periodo di 2 anni. Ogni viaggio effettuato entro questo periodo può durare un massimo di 90 giorni.