BLOG ARTICOLO

Ecco perché cambierà la tua percezione in tema di "volo"

Posted: Jul 01, 2015

Il viaggio tra l’Italia e gli Stati Uniti potrebbe sembrare lungo in quanto i voli tendono a durare da sette a dodici ore, ma questa settimana un paio di eventi in tema di “volo” cambieranno la tua percezione...

Ricorda, tutto ciò che serve per il tuo viaggio, a confronto relativamente breve, è la tua autorizzazione ESTA e un passaporto valido (non dimenticare di assicurarti che il tuo passaporto sia valido quando richiedi l’ESTA online). Grazie al programma di esenzione da visto, questa burocrazia è sensibilmente inferiore rispetto a ciò che deve essere stato necessario per la più importante impresa di viaggio della settimana...

Il 14 luglio, ad una velocità di 14km al secondo (circa 57 volte più veloce rispetto alla velocità media di un volo transatlantico), il veicolo spaziale “New Horizons” ha fatto una visita lampo a Plutone, il distante mondo ghiacciato del nostro sistema solare. Ciò che prima era considerato un pianeta, Plutone attualmente si trova ad una distanza sorprendente di 4,7 miliardi di chilometri dalla Terra.

La base della missione per la storica impresa si trova nel Maryland, sulla costa orientale degli Stati Uniti. La tensione era alta quando il personale di terra era in attesa di informazioni di ritorno da New Horizons. Alla fine, i dati sono stati ricevuti quattro ore e 25 minuti dopo il passaggio radente (non male, considerando che New Horizons ha impiegato nove anni e mezzo per arrivarci!). L’importante evento è unico nel suo genere e ha suscitato eccitazione negli astronauti ed appassionati di spazio di tutto il pianeta, in quanto fornisce agli scienziati la possibilità di capire molto di più sulla genesi del sistema solare.

L’altra notizia sul tema del “volo” è che gli sforzi per far volare un aereo a energia solare intorno al mondo sono arrivati ad una battuta d’arresto,in quanto il velivolo svizzero ha subito danni alle batterie nella tappa finale del viaggio (dal Giappone alle Hawaii). Il tentativo mondiale sarà ripetuto nel 2016, dopo l’esecuzione di riparazioni che richiederanno diversi mesi. Anche se può sembrare una delusione per i tecnici che seguono il progetto, e, naturalmente, per il settore del trasporto aereo nel suo complesso, il progetto ha già realizzato grandi cose e raggiunto molti obiettivi, quindi forse gli aerei a energia solare potrebbero vedere il cielo a livello commerciale nella nostra vita!

Tuttavia, per ora, puoi essere sicuro che il tuo volo transatlantico non volerà a 50.000 km/h, né dipenderà esclusivamente dall’energia solare per rimanere in cielo. Tuttavia, la traiettoria sarà indubbiamente molto più semplice. Se viaggi per un periodo non superiore a 90 giorni, richiedi l’ESTA online prima del viaggio e ricevi il tuo status di autorizzazione entro 24 ore. A condizione di avere un passaporto valido e di rispondere correttamente alle brevi domande sul modulo di richiesta, sei pronto per partire (senza tute spaziali, purtroppo!).