ESTA blog | Suggerimenti ed articoli per chi visita USA

Posted: Dec 01, 2014

Vacanze di Natale: cosa combinare neg...

Questo mese di dicembre c’è solo una persona che può attraversare i cieli e dirigersi verso gli Stati Uniti senza un biglietto aereo o un visto. Sai chi è: una tale libertà può appartenere solo a Babbo Natale.

Per tutti noi altri, che non abbiamo la possibilità di viaggiare su una slitta guidata da renne, prima di tutto abbiamo bisogno di un biglietto di andata e ritorno per gli Stati Uniti se stiamo viaggiando da turisti. Per quanto riguarda l’autorizzazione di viaggio, è sufficiente fare una richiesta di autorizzazione ESTA per un soggiorno di durata inferiore a 90…

Posted: Nov 01, 2014

Aggiornamento importante riguardante ...

Il modulo di domanda per i cittadini del programma di esenzione da visto è cambiato. Abbiamo messo a disposizione un rapido elenco di controllo dei documenti e delle informazioni richieste durante il processo di domanda. 

Con effetto immediato, il Department of Homeland Security. ha stabilito nuovi requisiti per la domanda del Sistema Elettronico per l'Autorizzazione al Viaggio (ESTA). Tutti i viaggiatori provenienti da paesi ammissibili aderenti al programma di esenzione da visto devono fornire le nuove informazioni richieste. E' ancora un processo di gran lunga preferibile rispetto ad ottenere il visto tradizionale da non-immigrante per…

Posted: Nov 01, 2014

Vacanze di Natale negli Stati Uniti c...

Il periodo delle vacanze si sta avvicinando: scopri quali prodotti alimentari puoi portare negli Stati Uniti per condividere una tipica cena di Natale con i tuoi cari.

Una volta che avrai in tasca l'autorizzazione ESTA e il biglietto aereo, tutto quello che resta da fare è preparare la valigia e dirigersi verso gli Stati Uniti per vivere un periodo natalizio indimenticabile.

Vuoi portare panettone, pandoro e cotechino? Prima di preparare le tue papille gustative, scopri come fare le valigie, poiché, oltre alle restrizioni sul bagaglio della tua compagnia aerea, alcuni prodotti alimentari sono soggetti a restrizioni…

Posted: Nov 01, 2014

La nuova domanda ESTA

Devi effettuare una nuova domanda se disponi già di una autorizzazione di viaggio approvata con la vecchia domanda?

In vigore dal 3 novembre 2014 - il Department of Homeland Security degli Stati Uniti richiede nuove informazioni sul viaggiatore come parte del processo di domanda. Ciò è necessario per tutte le nuove domande ESTA.

Tutti i viaggiatori che hanno ricevuto uno stato di approvazione con la vecchia domanda possono continuare a viaggiare negli Stati Uniti senza dover rinnovare o richiedere un nuovo ESTA. Si ricorda che l'autorizzazione di viaggio ESTA è valida per un periodo non…

Posted: Nov 01, 2014

Il turismo negli Stati Uniti: inverno...

Metà novembre, l’inverno sembra essere già arrivato negli Stati Uniti. All’inizio dell’anno, la prima ondata di freddo ha interessato l’intero paese.

Tutto è pronto per il viaggio negli Stati Uniti: hai l’autorizzazione ESTA in tasca, hai comprato i biglietti aerei, l’albergo è prenotato... Ma hai verificato il meteo? Se stai partendo per gli Stati Uniti a breve, potrebbe essere una buona idea rifare le valigie!

Potrebbe essere una buona idea portare cappello, guanti e un cappotto pesante, poiché dalla scorsa settimana negli Stati Uniti le temperature sono notevolmente diminuite: i termometri sono passati da 25 °C…

Posted: Oct 01, 2014

Brevi Corsi di inglese negli Stati Un...

L’autorizzazione ESTA consente di imparare l’inglese negli Stati Uniti senza dover fare le pratiche per il visto. 

Se ti piace la lingua di Shakespeare e vuoi migliorare il tuo livello con un corso di lingua all’estero, devi sapere che in determinate condizioni non devi richiedere un visto per fare un corso di inglese in America.

Gli Stati Uniti sono noti per le loro strutture educative e sono una destinazione sempre più amata dagli studenti. Vuoi migliorare il tuo livello su un’abilità o frequentare un corso introduttivo su un argomento che hai sempre desiderato imparare?

Posted: Oct 01, 2014

Un viaggio negli USA pieno di adrenal...

Per salire su un aereo diretto verso gli Stati Uniti, in sostanza, tutto ciò che serve è un biglietto di andata e ritorno, il passaporto e un’autorizzazione ESTA con il tuo nome. 

D’altra parte, per cavalcare una delle tante montagne russe che gli Stati Uniti hanno da offrire, ti serve anche una buona dose di coraggio... In paragone, il viaggio aereo sembra un gioco da ragazzi.

“Amusement Today” è una rivista che ti fornisce tutte le notizie più recenti nel mondo del divertimento, come parchi a tema e parchi acquatici.
Ogni anno, la rivista fa…

Posted: Oct 01, 2014

USA - aperto a tutti, beh, quasi...

Mentre i cittadini italiani possono andare facilmente negli Stati Uniti con l'ESTA, c'è un uomo che può vedere il suo paese solo attraverso gli occhi di una statua. 

Questa settimana, una statua di Edward Snowden è sfilata per le vie di Manhattan. Per il famigerato professionista americano di computer, questo è l'unico modo di vedere il suo paese, in quanto non gli è più consentito mettere piede sul suolo americano.

D'altra parte, da cittadino italiano, si hanno molte possibilità per recarsi negli USA e scoprire questo vasto paese alto e basso. Queste sono le richieste più…

Posted: Sep 01, 2014

9/11 Memorial Museum a New York: una ...

In mezzo a qualche polemica, il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha inaugurato il tanto atteso 9/11 Memorial Museum. Una visita al memoriale non ti lascerà certamente indifferente durante il tuo viaggio a New York. 

Nel sud di Manhattan, i lavori sono durati oltre otto anni e molte ragioni hanno ritardato la sua inaugurazione, ma il 15 maggio il 9/11 Memorial Museum ha aperto le sue porte ai visitatori. L’enorme struttura sotterranea è stata costruita nello stesso luogo degli attacchi del 9/11 , in cui sorgevano le Torri Gemelle.

Obama ha solennemente dichiarato che il…

Posted: Sep 01, 2014

Recarsi negli Stati Uniti: lunga vita...

Grazie alle nuove tecnologie, recarsi negli Stati Uniti non è mai stato così piacevole. 

Per recarsi negli Stati Uniti, tutta la burocrazia è stata semplificata: prima del 2009, i cittadini italiani dovevano fare una richiesta di visto presso l'ambasciata americana a Roma. Oggigiorno, grazie al programma di esenzione da visto, possono saltare questa tappa e semplicemente inviare una richiesta di autorizzazione ESTA online, senza dover uscire di casa!

Ora, non è questa una prova che la tecnologia può rendere le nostre vite più facili? Ma non è tutto: negli Stati Uniti ci sono molte applicazioni per…

Posted: Sep 01, 2014

Autorizzazione ESTA e I-94 W

Ho la mia autorizzazione ESTA, devo compilare il modulo I-94 W? 

La risposta è NO. Il famoso modulo I-94 W veniva richiesto ai possessori di autorizzazione ESTA. Tuttavia, a partire dall’estate del 2010, il US Customs and Border Protection, nonché i servizi di immigrazione negli Stati Uniti, hanno abolito tale obbligo.

La ragione di ciò è semplice: quando si effettua la richiesta ESTA online, le domande incluse nel modulo verde I-94 W trovano già risposta nel modulo ESTA:

  1. Ha mai sofferto di malattie infettive? Di disturbi fisici o mentali? Ha mai fatto…
Posted: Aug 01, 2014

Arrivare negli USA con l'autorizzazio...

Ecco le domande di routine che ci si può aspettare all’arrivo... 

Ottimo, allora stai sfruttando al massimo Programma di Esenzione da Visto per recarti negli Stati Uniti senza dover affrontare tutta la burocrazia che necessaria per ottenere un visto.

L'ESTA permette di risparmiare davvero un sacco di tempo e fatica quando si tratta di recarsi negli Stati Uniti, e questo post ti aiuterà a prepararti per le domande di routine che i funzionari di controllo delle frontiere potrebbero porti al momento dell’arrivo quando viaggi nell'ambito del programma di esenzione da visto.

Prima di tutto…

Posted: Aug 01, 2014

Negli Stati Uniti due tra le città pi...

Devi soltanto richiedere l’autorizzazione ESTA on-line ed entro un massimo di 24 ore sarai pronto per partire per mete indimenticabili.

Durante il tuo viaggio negli USA, non perdere due delle città più accoglienti al mondo. 

La rivista di viaggi Condé Nast Traveler ha appena pubblicato i suoi premi annuali delle città più accoglienti al mondo.

Gli Stati Uniti hanno l’onore di ospitare due delle città presenti in questa lista, e tra esse non è inclusa nessuno dei grandi agglomerati metropolitani come New York o Los Angeles. Si tratta piuttosto di città più piccole, ricche…

Posted: Aug 01, 2014

Diversi modi di attraversare la front...

In cosa differisce l’attraversamento della frontiera in auto dal volo aereo negli Stati Uniti?

Quindi, stai finalmente partendo per la tanto attesa e sognata vacanza estiva negli States? Fantastico, sarai felice di sapere che non è mai stato così facile per noi italiani recarsi negli Stati Uniti, e ciò è possibile grazie al programma ESTA di esenzione da visto americano.

Se questo è il tuo primo viaggio verso gli Stati Uniti, non è male ricordare che gli USA non condividono alcun confine con il loro ex impero, quindi il modo più verosimile per arrivarci è in…

Posted: Aug 01, 2014

USA: seguendo le orme dei miliardari

I miliardari di tutto il mondo hanno le loro città preferite in cui vivere e tre di queste città si trovano negli Stati Uniti. 

The Sunday Times ha recentemente pubblicato la sua famosa lista dei ricchi e non sorprende notare che i miliardari di questo pianeta non scelgono a caso dove vivere!

Allora, sei in viaggio per gli Stati Uniti? Forse ti imbatterai in uno dei 123 super-ricchi residenti oltreoceano!

Sul suolo americano, il record della quantità di cittadini benestanti è detenuto da New York, che non è solo la sede di diversi grattacieli…