BLOG ARTICOLO

Consigli per compilare la domanda ESTA USA

Posted: Dec 30, 2020
ESTA USA Modulo Informazioni

FAQ e guida per navigare nel modulo ESTA

Come compilo la domanda ESTA, è una domanda molto comune. Un processo semplificato per richiedere il sistema elettronico di autorizzazione al viaggio (ESTA)  rende l’ottenimento dell’autorizzazione ESTA comodo e conveniente. L’approvazione del Programma di esenzione da visto (VWP) consente di viaggiare senza visto negli Stati Uniti per viaggi fino a un limite flessibile di 90 giorni. Il processo di domanda può essere esplorato rapidamente a casa con risultati rapidi. Anche così, la precisione è fondamentale per garantire la concessione dell’autorizzazione. La compilazione errata della domanda, la presentazione della domanda con un passaporto non idoneo o la mancata presentazione della domanda con un tempo sufficiente prima di un viaggio possono comportare ritardi o cancellazioni.

Abbiamo riassunto i seguenti suggerimenti per viaggi di successo ESTA negli US dall’Italia. E se hai bisogno di assistenza, abbiamo un team di supporto disponibile a tempo pieno dedicato a fornire supporto e guida durante la compilazione del modulo ESTA.

Qual è il momento migliore per inviare un modulo ESTA prima di un viaggio negli Stati Uniti?

Per un viaggio senza preoccupazioni negli Stati Uniti senza ritardi, è fondamentale che i viaggiatori italiani abbiano in mano un documento di esenzione dal visto ESTA correttamente rilasciato prima di arrivare in aeroporto. Ciò richiede diversi passaggi. Ecco una linea guida generale per completare correttamente il modulo ESTA per viaggiare negli US:

 

  • Prima di fare domanda, avere il passaporto corrispondente, un indirizzo e-mail valido e una carta di pagamento
  • Iniziare il processo di richiesta online almeno 72 ore prima del viaggio programmato negli US
  • Prima di inviare la domanda e il pagamento esaminare attentamente tutti i dati inseriti per l’ESTA per assicurarsi che le informazioni siano corrette 
  • Dopo aver confermato che il documento di viaggio è autorizzato, rivedere le informazioni sul documento autorizzato per confermare che tutti i dati siano corretti
  • Stampare l’autorizzazione ESTA. La carta stampata deve includere le seguenti informazioni: nome del richiedente, data di nascita, numero di passaporto, numero di autorizzazione assegnato, data di scadenza del documento di viaggio
  • Portare con sé l’autorizzazione di viaggio stampata con il passaporto corrispondente

 

Passaporti elettronici, passaporti biometrici - Quali sono i requisiti del passaporto ESTA?

Un po’di storia: per poter viaggiare senza visto negli Stati Uniti prima del 2015, i passaporti italiani dovevano essere biometrici e leggibili dalla macchina. Nel 2015, ulteriori miglioramenti della sicurezza richiedevano che i passaporti idonei contenessero un chip di dati che si collega elettronicamente al documento di viaggio ESTA. Questi sono noti come “passaporti elettronici” o “passaporti digitali”. Poiché è necessario il chip di dati, i passaporti cartacei temporanei non possono essere utilizzati con l’ESTA. Inoltre, il passaporto deve rimanere valido per tutta la durata del viaggio. L’Italia partecipa al Six Month Club, pertanto non è necessario che il passaporto abbia 6 mesi di validità aggiuntiva dopo il viaggio negli Stati Uniti ed è accettabile se il passaporto italiano scade poco dopo il rientro in Italia. Leggi le informazioni sui passaporti biometrici.
 
Dati importanti sul modulo ESTA

Alcune informazioni richieste nel modulo ESTA sono considerate fondamentali. Ciò significa che le informazioni devono essere aggiornate e corrette per utilizzare correttamente il documento per entrare negli US. Le seguenti informazioni sono considerate fondamentali sull’ESTA:

 

  • Nome, sesso, data e paese di nascita del richiedente
  • Tutte le informazioni sul passaporto
  • Cittadinanza aggiuntiva
  • Risposte alle 9 domande di sicurezza

 

Come compilare la domanda di esenzione da visto se alcune informazioni non sono note

È importante che tutte le voci sulla domanda siano compilate. Tuttavia, a volte non è possibile conoscere le informazioni al momento della domanda. È accettabile inserire “sconosciuto” per le seguenti voci sulla domanda ESTA

 

  • Ulteriori informazioni sulla cittadinanza del passaporto o dati della carta d’identità
  • Città di nascita
  • Nome dei genitori
  • Informazioni di contatto in caso di emergenza
  • Punto di contatto US per informazioni di viaggio
  • Informazioni di contatto del datore di lavoro

 

Compilare la domanda del VWP per un neonato o un bambino

Una persona di terze parti come un genitore può compilare il modulo ESTA. La domanda è richiesta per tutti i viaggiatori compresi bambini e neonati e il modulo online è lo stesso per tutti. Quando si completano le informazioni per un bambino, tutti i dati devono essere i dati del bambino e non quelli del genitore. Ciò include le informazioni sul passaporto. È consentito inserire l’indirizzo e-mail e il numero di telefono del genitore. Se il bambino frequenta la scuola, questa informazione può essere inserita sotto occupazione, essendo il titolo di lavoro elencato come “studente”.

Posso rinnovare la mia ESTA per viaggiare senza visto?

L’ESTA è valida per un massimo di 2 anni e non può mai essere rinnovata. Invece, i viaggiatori possono semplicemente richiedere una nuova esenzione dal visto una volta scaduta la loro. Un’ESTA scadrà prima se il passaporto scade tra meno di due anni, poiché il documento di viaggio può essere collegato a un solo passaporto. Se il passaporto del viaggiatore scade, è necessario presentare una nuova domanda di viaggio se si prevede di entrare negli US. Questo può essere fatto mentre l’attuale documento di viaggio è ancora valido o dopo che è scaduto.

Il documento ESTA è valido solo per un massimo di 90 giorni negli Stati Uniti?

C’è un malinteso comune che un’autorizzazione di esenzione dal visto sia valida per un limite di 90 giorni. Sebbene un singolo viaggio negli Stati Uniti con l’ESTA abbia un limite di 90 giorni, lo stesso documento di viaggio può essere utilizzato per più viaggi e ogni viaggio consente soggiorni negli Stati Uniti fino a 90 giorni. Non è necessario un periodo di tempo esatto tra i viaggi negli Stati Uniti. Tuttavia, se si effettuano successivi viaggi negli Stati Uniti poco distanti l’uno dall’altro, potrebbe essere importante dimostrare la residenza permanente in Italia, affinché agli agenti della Dogana e della protezione delle frontiere degli Stati Uniti  (CPB) non sembri che il viaggiatore stia tentando di rimanere permanentemente negli Stati Uniti. Esempi di ciò includono la verifica dello stato di occupazione permanente o della proprietà di una casa in Italia.


Come correggere un errore o effettuare una modifica delle informazioni su un documento di viaggio autorizzato

Una volta che un’ESTA è stata autorizzata per il viaggio, le uniche informazioni che possono essere modificate sul documento sono l’indirizzo di destinazione negli US e l’indirizzo e-mail associato al documento. Per modificare qualsiasi altra informazione è necessario il rilascio di una nuova autorizzazione di viaggio. Per le seguenti informazioni, non è necessario richiedere un nuovo documento di esenzione dal visto se le informazioni cambiano:

 

  • L’indirizzo di residenza se ancora all’interno dello stesso paese
  • Le informazioni sull’occupazione se ancora all’interno dello stesso paese
  • Se è stato selezionato “SÌ” per il transito attraverso gli US e il prossimo viaggio comporterà il pernottamento negli US

 

Maggiori informazioni sull’ESTA

Sebbene ci sia molto da capire sui viaggi senza visto negli US, ESTA.IT  è qui per guidare i richiedenti, semplificare il processo e aiutare i viaggiatori a fare un viaggio di successo. Per i cittadini italiani che intendono richiedere il visto ESTA per gli Stati Uniti, è possibile scoprire maggiori informazioni sui viaggi negli Stati Uniti senza visto leggendo la nostra guida ESTA completa.