BLOG ARTICOLO

La Croazia si prepara ad aderire al Programma di esenzione da visto

Posted: Oct 21, 2020
Croazia porto marittimo. Croazia ad aderire al Programma Viaggio senza Visto.

Gli ultimi aggiornamenti sulla Croazia e il viaggio senza visto negli Stati Uniti

Qual è la causa di tutto il fermento? “La Croazia aderirà al Programma di esenzione da visto”,  è l'annuncio degli ultimi tempi. Il Programma di esenzione da visto (VWP) è stato inizialmente istituito come programma di prova nel 1986 e grazie al suo successo è stato reso permanente nel 2000. Non solo semplifica il processo di ottenimento della necessaria autorizzazione di viaggio negli Stati Uniti, ma promuove anche la crescita dei viaggi tra Stati Uniti e i paesi partecipanti. Questo aumento dei viaggi è di grande vantaggio economico per tutti i paesi coinvolti. Attualmente, 39 paesi partecipano al VWP. Il 2 ottobre 2020 il Segretario di Stato americano Mike Pompeo ha visitato Dubrovnik in Croazia e ha discusso delle speranze che la Croazia avrebbe presto soddisfatto i criteri per aderire al Programma di esenzione da visto. Il ministro degli Affari esteri ed europei della Croazia, Gordan Grlić Radman, ha annunciato che la possibilità per la Croazia di aderire “è oggetto di decisione da parte di vari organismi negli Stati Uniti, con il sostegno dell'ambasciata americana. Penso che possiamo aspettarci una decisione positiva nei prossimi mesi.”

Che cos'è esattamente il Programma di esenzione da visto degli Stati Uniti

Il sito web dell'agenzia delle Dogane e Polizia di Frontiera degli Stati Uniti  (CBP) descrive il programma in questo modo: “Il Programma di esenzione da visto (VWP), amministrato dal Dipartimento della sicurezza interna (DHS) in consultazione con il Dipartimento di Stato, consente ai cittadini di 39 paesi di recarsi negli Stati Uniti senza visto per affari o turismo per soggiorni fino a 90 giorni. In cambio, quei 39 paesi devono consentire ai cittadini e alle persone di nazionalità statunitense di viaggiare nei loro paesi senza visto per un periodo di tempo simile per motivi di lavoro o turismo.”

In che modo un paese ottiene i diritti di viaggio senza visto per viaggi negli US?

Ci sono diversi requisiti che un paese deve soddisfare per essere ammesso al Programma di esenzione da visto degli Stati Uniti. Per poter viaggiare senza visto negli Stati Uniti, il paese deve ottenere quanto segue:

 

  • Emissione di passaporti elettronici per i cittadini
  • Denunciare tutti i passaporti smarriti e agli Stati Uniti tramite l'Organizzazione internazionale della polizia criminale (INTERPOL)
  • Condividere informazioni sul terrorismo e altre attività criminali gravi
  • Il tasso annuo di rifiuto di un visto per non immigrati deve essere inferiore al 3% per due anni fiscali consecutivi
  • I cittadini statunitensi possono entrare nel paese senza visto

Perché è probabile che la Croazia aderisca al programma di esenzione da visto?

La Croazia ha quasi soddisfatto i requisiti per viaggiare senza visto negli US, compresi gli obblighi politici e di sicurezza. Negli ultimi tre anni, il tasso di rifiuto del visto B1/B2 per i richiedenti croati è passato dal 5,9% al 4%. Quindi, anche se il paese è vicino a soddisfare i criteri del VWP, il tasso di rifiuto deve scendere al di sotto del 3% prima che la Croazia sia pienamente ammissibile.

Nomine per il Programma di esenzione da visto

Dal 2005, i paesi nominati per l'ammissione al VWP, chiamati paesi della road map, hanno avviato discussioni con il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Un paese può rimanere nell'elenco delle nomine a tempo indeterminato, fino a quando non ha raggiunto i requisiti di ammissibilità. Dei 19 paesi della road map originale, 11 sono già stati aggiunti al VWP. È interessante notare che la Croazia non è inclusa come paese della road map ed è stata nominata per il VWP soltanto dopo l'adesione all'Unione europea nel 2013.

La partecipazione di un paese al VWP può anche essere rimossa in qualsiasi momento se il paese non è in grado di mantenere i requisiti di ammissione. Un esempio di ciò è stato nel 2002, quando la partecipazione dell'Argentina è stata interrotta a causa della crisi finanziaria e del potenziale rischio di soggiorni illegali e di emigrazioni di massa negli Stati Uniti.

Quali paesi europei non partecipano al VWP degli US?

La maggior parte dei cittadini dei paesi europei può viaggiare senza visto negli Stati Uniti. La Polonia è stato l'ultimo paese ad aderire al VWP il 30 settembre 2019. Oltre alla Croazia, altri tre paesi europei attualmente richiedono un visto per l'ingresso negli Stati Uniti: Bulgaria, Cipro e Romania. Questi tre paesi sono rimasti come paesi della road map del programma di esenzione da visto (le road map sono la guida per soddisfare i criteri del programma) dal 2005.

Quali sono i vantaggi per i croati che aderiscono al Programma di esenzione da visto?

Il processo di ottenimento di un’ESTA (Sistema elettronico per l'autorizzazione al viaggio) per un individuo è molto più semplice e veloce rispetto all'ottenimento di un visto statunitense tradizionale e non richiede il colloquio di persona. I vantaggi per i viaggi con un’ESTA approvata nell'ambito del programma includono:

 

  • Grazioso villaggio croatoLa domanda e il pagamento possono essere completati da casa e inviati online
  • Il processo di richiesta viene generalmente completato in pochi minuti
  • I risultati dello stato di approvazione possono essere ottenuti entro un paio d'ore dall'invio della domanda
  • La validità del documento di viaggio è fino a due anni
  • La stessa autorizzazione di viaggio può essere utilizzata per più viaggi negli Stati Uniti
  • I viaggiatori possono visitare gli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni

Per quali scopi di viaggio può essere utilizzata l'ESTA?

L'autorizzazione di viaggio ESTA USA approvata può essere utilizzata per la maggior parte dei viaggi turistici e d'affari negli Stati Uniti con un limite di 90 giorni  sui soggiorni. L'approvazione ESTA è richiesta anche per transitare negli Stati Uniti durante uno scalo verso un altro paese. Inoltre, le regole ESTA affermano che può essere utilizzata per viaggiare negli Stati Uniti per ricevere cure mediche, partecipare a una conferenza o a un evento sportivo amatoriale. Tuttavia, se il viaggio negli Stati Uniti avviene per lavoro pagato da una fonte statunitense, studio per credito oppure se la durata del viaggio è superiore a 90 giorni, l'ESTA non è adatta e sarà richiesto un visto.

La domanda ESTA è la stessa per tutti i paesi del Programma di esenzione da visto?

La domanda è la stessa per tutti i richiedenti, indipendentemente dal paese di origine del passaporto. Un individuo può richiedere un'ESTA se è cittadino di un paese partecipante e ha un passaporto biometrico valido. Sia la domanda online che il documento di autorizzazione possono essere presentati nella lingua del richiedente, ma il contenuto è lo stesso. La lingua della domanda e del documento di autorizzazione è semplicemente per comodità del richiedente e non influirà sull'ingresso negli Stati Uniti, poiché gli agenti delle Dogane e Polizia di Frontiera degli Stati Uniti sono abituati a rivedere il documento di viaggio ESTA in una moltitudine di lingue.

Maggiori informazioni sull'ESTA

Per saperne di più sui viaggi senza visto negli Stati Uniti, consulta le informazioni e la guida ESTA

Se soddisfi i requisiti di idoneità ESTA e sei pronto per richiedere l'ESTA ora, tutto ciò che ti serve è un indirizzo e-mail valido, il tuo passaporto biometrico e una carta di credito o di debito.