BLOG ARTICOLO

Viaggio ESTA: folla per le vacanze negli USA

Posted: Nov 22, 2019
folle di turisti all'aeroporto

Cosa aspettarsi durante le festività natalizie con il Programma di esenzione dal visto ESTA

Come fa il canto natalizio americano “È il momento più bello dell’anno!”, il viaggio ESTA negli Stati Uniti per le vacanze invernali, tra cui il Ringraziamento americano e il Natale, promette di essere festoso e memorabile. Ma la folla viene come parte del pacchetto ben confezionato. Le vacanze, dal Ringraziamento a novembre fino a Natale e Capodanno il 1° gennaio, sono tra i periodi turistici più popolari per i turisti dall’Italia e dall’Europa che visitano gli USA, sia per turismo invernale che per andare a trovare amici e famiglia. Luoghi e suoni, avventure e attrazioni e delizie invernali; per i visitatori che viaggiano con il sistema elettronico di autorizzazione di viaggio, ci sono infinite emozioni che stanno aspettando. Le folle possono essere una parte complementare dell’eccitante energia di molte festività, ma durante le vacanze possono anche comportare lunghi tempi di attesa per eventi, negli aeroporti e sulle strade. Capire cosa aspettarsi quando si viaggia durante le festività invernali aiuterà ad assicurarti che i tuoi programmi di viaggio portino più piacere e meno frustrazione.

 

Periodi di punta per Ringraziamento, Natale e Capodanno

Ogni anno negli Stati Uniti l’attività negli aeroporti intorno a queste festività è vivace. La U.S. Transportation and Security Administration (TSA) ha annunciato che quest’anno il numero di viaggiatori che entrano ed escono dagli USA sarà più grande che mai. “Ci aspettiamo un volume di viaggio senza precedenti per questa stagione delle vacanze 2019, dopo un’estate caratterizzata da un traffico mai visto prima d’ora”, ha dichiarato Patricia Cogswell, vicedirettore della TSA. In effetti, un comunicato stampa dell’U.S. Transportation and Security Administration del 13 novembre afferma in parte: “I giorni di viaggio più affollati che precedono il Ringraziamento saranno il 27 novembre, il mercoledì prima della vacanza, con una previsione di 2,7 milioni di passeggeri ed equipaggio, e il 1° dicembre, la domenica dopo il Ringraziamento, quando si prevede che più di 2,8 milioni di viaggiatori torneranno a casa. In un tipico giorno feriale, la TSA controlla circa 2,1 milioni di passeggeri.” E mentre i viaggiatori americani sanno esattamente cosa aspettarsi durante le vacanze del Ringraziamento, i viaggiatori europei con approvazione ESTA potrebbero non essere pronti. Le festività natalizie sono anche periodi di punta. Quest’anno gli addetti ai viaggi prevedono un aumento dei viaggiatori, sia nazionali che internazionali, come i turisti italiani con visto ESTA, che approfittano della comoda autorizzazione di viaggio senza visto.

 

Destinazioni di viaggio americane a Natale

I visitatori degli Stati Uniti dall’Italia e dall’UE, nell’ambito del programma di esenzione da visto ESTA, possono viaggiare all’interno del paese per un massimo di 90 giorni. Le tendenze per gli europei che visitano gli Stati Uniti durante l’inverno, in particolare dal Ringraziamento al Natale a Capodanno, includono eventi a tema festivo come spettacoli corali, concerti, balletti e produzioni teatrali. Città come Chicago, New York e Filadelfia, addobbate con luci abbaglianti e spettacoli di Natale, attirano i turisti. Piste di ghiaccio illuminate in mezzo allo splendore delle vacanze in città offrono pattinaggio notturno sotto le stelle e boutique; gallerie e ristoranti decorati accolgono i turisti con lo spirito gioioso delle festività natalizie. Le regioni sciistiche di montagna come Lake Tahoe in Nevada e Vail in Colorado presentano la loro magia per le vacanze. Immagina di essere nascosto sotto le coperte per un’accogliente gita in slitta attraverso un villaggio di sci mentre sorseggi una cioccolata calda, o magari acceleri su una tripla pista di diamanti neri dopo una notte di fresche nevicate o guardi i fuochi d’artificio fatti esplodere sopra le cime innevate.

Per vacanze invernali più miti, Orlando in Florida ha una famosa celebrazione del Capodanno. Ospita anche Disney World, amato da tutte le età e ideale per famiglie, coppie e single. Las Vegas, con il suo clima temperato, offre relax a bordo piscina di giorno e fuochi pirotecnici emozionanti, spettacoli e azione da casinò di notte.

 

Vacanze invernali USA da novembre a gennaio

Ringraziamento americano - viaggi pesanti, folle e allegria segnano una vacanza preferita

Ringraziamento americano, giovedì 28 novembre 2019 e giovedì 26 novembre 2020, si celebra il 4° giovedì di novembre. Grazie alla sua osservanza del giovedì, il Ringraziamento è un momento popolare per gli americani per andare in vacanza per il fine settimana di quattro giorni di ferie. Il giorno dopo il Ringraziamento è un giorno unicamente americano di festa per lo shopping, quindi negozi e centri commerciali saranno affollati.

Chanukah - dicembre

Chanukah sarà osservata in tutto il mondo dal 22 dicembre al 30 dicembre 2019 e dal 10 dicembre fino al 18 dicembre 2020. Le date di quest’anno si sovrappongono alle date delle vacanze invernali per la maggior parte delle scuole pubbliche, nonché college e università. Il Natale cade durante l’osservanza della Chanukah di quest’anno e quindi il periodo di viaggio americano tradizionalmente popolare sarà piuttosto affollato nei centri di viaggio, nelle destinazioni turistiche e negli hotel.

Dicembre 2019 - Vigilia e Natale

La vigilia di Natale il 24 dicembre e il giorno di Natale, osservato il 25 dicembre, sono martedì e mercoledì di quest’anno. L’attività di viaggio è sempre aumentata durante il fine settimana che porta alla vacanza e gli hub di viaggio avranno lunghe code e tempi di attesa.

San Silvestro e capodanno 2019

Le festività di San Silvestro e capodanno sono esuberanti negli Stati Uniti. Come in Europa e in tutto il mondo, la notte di San Silvestro il 31 dicembre è un’occasione allegra e festosa caratterizzata da una miriade di festeggiamenti, da quelli miti a quelli selvaggi. Ci si aspetta una folla enorme nelle città, nei resort e nelle attrazioni, quindi è consigliabile che i turisti prenotino in anticipo le attività speciali.

 

Suggerimenti per evitare la folla durante i viaggi negli Stati Uniti con approvazione ESTA

• Prendi in considerazione la prenotazione di voli per i giorni feriali

Spesso gli aeroporti e i voli sono meno affollati nei giorni feriali. L’eccezione è appena prima di Natale.

• Evita di volare nei giorni di viaggio più pesanti intorno alle vacanze

Gli aeroporti degli Stati Uniti registrano un aumento della folla il mercoledì e la domenica del fine settimana del Ringraziamento e 2-3 giorni prima di Natale, il 25 dicembre.

• Considera di volare nei giorni delle vacanze, come il 25 dicembre e il 31 dicembre, Capodanno

Tradizionalmente gli altri viaggiatori non voleranno in massa durante le vacanze, ma tu puoi farlo!

• Fai i bagagli con cura per la comodità dell’aeroporto

Considera che i viaggiatori che arrivano e partono dagli aeroporti negli Stati Uniti devono essere processati attraverso i controlli di sicurezza. Qualunque cosa i viaggiatori possano fare per semplificare il loro bagaglio facilitandone l’ispezione, alla fine farà risparmiare tempo e seccature alla U.S. Customs and Border Control (link) e ai controlli di sicurezza della U.S. Transportation Security Administration (TSA).

• Pianifica i tempi supplementari relativi ai voli, ai transiti e ai noleggi di auto per le vacanze

Il traffico può essere un ritardo imprevisto, quindi i turisti devono sempre pianificare il tempo necessario per effettuare il check-in prima dei voli. Se i tuoi viaggi negli Stati Uniti con il programma di esenzione da visto dall’Italia includono un’auto a noleggio, assicurati di pianificare il tempo necessario per restituire l’auto prima del volo di partenza.

 

Le folle durante le vacanze in America sono prevedibili, ma sono un piccolo prezzo da pagare per tutte le emozioni che la stagione ha da offrire. L’approvazione ESTA per il Programma di esenzione da visto è conveniente per i cittadini italiani, poiché la domanda è fatta interamente online. E l’approvazione è veloce, quindi il Natale in America potrebbe essere un sogno che può diventare realtà. Leggi qui sul sistema elettronico di autorizzazione di viaggio.

Scopri la convenienza dell’autorizzazione ESTA e i dettagli per viaggiare senza visto negli Stati Uniti dall’Italia nella nostra guida ESTA online. I viaggiatori possono presentare domanda per i viaggi negli USA con l’esenzione dal visto ESTA nella pagina della domanda.