BLOG ARTICOLO

Guida Amministrazione della sicurezza dei trasporti negli Stati Uniti

Posted: Oct 02, 2019
usa-tsa-modello

Cosa sapere sullo screening di sicurezza della TSA per i viaggiatori ESTA negli aeroporti statunitensi

Se sei stato approvato per il programma di esenzione dal visto ESTA (VWP) per i viaggi negli Stati Uniti, potresti chiederti cosa aspettarti ai punti di controllo di sicurezza aeroportuali quando viaggi in aereo all’interno e dagli Stati Uniti. In questo articolo puoi conoscere le linee guida aeroportuali della USA Transportation Security Administatrion guida.

All’arrivo negli Stati Uniti, i cittadini italiani con esenzione dal visto di viaggio ESTA saranno soggetti al controllo di sicurezza della TSA (Transportation Security Administration) negli aeroporti ogni volta che viaggiano in aereo all’interno e dagli Stati Uniti. La TSA è una divisione del Dipartimento per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e la missione dell’agenzia è quella di sviluppare e attuare misure atte a proteggere gli americani e l’America dal terrorismo. Una di queste misure è lo screening di sicurezza di tutti i passeggeri e dei loro bagagli, sia da stiva che da cabina. La TSA controlla i passeggeri che viaggiano dagli Stati Uniti verso destinazioni sia nazionali che internazionali.

Al momento del check-in per i voli negli aeroporti statunitensi, i viaggiatori devono essere sottoposti a controlli presso i punti di controllo di sicurezza dell’aeroporto prima di poter procedere verso l’area del gate di partenza della propria compagnia aerea. Questo articolo illustra il processo di check-in e controllo di sicurezza della TSA, nonché alcune delle linee guida per gli oggetti con cui potresti viaggiare. Capire in anticipo cosa segnalare ai punti di screening della TSA ti consentirà di pianificare il tuo viaggio negli Stati Uniti in modo più comodo e pratico.

Quando effettui il check-in per il tuo volo, i bagagli registrati verranno sottoposti a screening prima di essere trasferiti sull’aeromobile. Passerai al punto di controllo di sicurezza della TSA e, dopo la verifica della TSA, al gate di partenza del tuo volo. Lo screening di sicurezza dei passeggeri, compresi quelli che viaggiano con l’esenzione da visto ESTA, include lo screening di ogni persona quando passa attraverso un metal detector, seguito da una scansione del corpo in un portale di imaging. La scansione del corpo viene eseguita con “AIT” (Advanced Imaging Technology). Questa tecnologia all’avanguardia utilizza onde millimetriche sicure e non invasive, che generano un’immagine della forma di una persona generica (non sarà il tuo contorno reale) evidenziando gli elementi che devono essere identificati. Gli agenti della TSA appositamente addestrati monitorano lo screening per rilevare eventuali oggetti che possono essere classificati come armi, esplosivi o altri materiali potenzialmente pericolosi. Nel caso in cui un’immagine sia incerta, un viaggiatore sarà soggetto a uno screening aggiuntivo. Una volta completato lo screening di sicurezza della TSA, i passeggeri possono procedere al loro gate di partenza.

Lo screening di sicurezza nell’area partenze degli aeroporti statunitensi include anche il controllo degli effetti personali dei viaggiatori, incluso il bagaglio a mano, ad opera dello staff della TSA. Di seguito sono indicati gli oggetti da cabina più diffusi e le relative restrizioni, per aiutarti a pianificare al meglio quando viaggi negli Stati Uniti.


Bagaglio a mano, zaini e borse

Qualsiasi bagaglio, inclusi bagagli a mano, zaini personali, portamonete e valigette, è soggetto a controlli di sicurezza presso i gate della TSA. Tutti i viaggiatori, compresi i cittadini italiani approvati con esenzione dal visto ESTA che volano da un luogo all’altro negli Stati Uniti o che partono dagli Stati Uniti, saranno soggetti allo screening del loro bagaglio a mano. Ci sono alcuni oggetti che devono essere rimossi da qualsiasi bagaglio a mano per la scansione a raggi X. Gli oggetti che richiedono uno screening individuale includono scarpe (suggerimento: indossa scarpe facili da rimuovere per risparmiare tempo!), portafogli, portamonete e marsupi. I liquidi (bevande, cosmetici e articoli per la cura della persona) devono essere scansionati separatamente dal bagaglio a mano.


Consiglio salvatempo! 

Per aiutarti a risparmiare tempo, e quindi non ritardare inutilmente la fila dei passeggeri ai controlli della TSA, ti suggeriamo di sistemare gli articoli soggetti a screening di sicurezza individuale sugli strati superiori di qualsiasi bagaglio a mano.


Dispositivi elettronici

I dispositivi elettronici come iPad, notebook, kindle e console di gioco verranno scansionati ai punti di controllo di sicurezza. Nella maggior parte dei casi, questi oggetti devono essere rimossi dalle custodie e dalle borse prima dello screening. Molti viaggiatori che visitano gli Stati Uniti dall’Italia e dall’UE con il Programma di esenzione da visto ESTA (VWP) affermano che è comodo essere pronti a rimuovere i dispositivi elettronici da custodie, cartelle e bagagli a mano ancora prima della fila ai punti di controllo di sicurezza della TSA.
 

Linee guida della TSA per gli alimenti e le bevande sui voli 
Cibo-e-bevande-TSA
I viaggiatori spesso portano cibo a bordo di voli internazionali e regionali. Sebbene sia consentita la maggior parte degli alimenti, esistono linee guida di sicurezza della TSA che limitano le quantità di liquidi.


Alimenti ammessi per il consumo personale


Snack e pasti: i viaggiatori possono portare cibo da consumare sulla maggior parte dei voli in partenza dagli Stati Uniti. Gli snack e i pasti consentiti includono panini e hamburger, insalate, frutta acquistata negli Stati Uniti, biscotti, barrette di cereali, patatine, formaggio, noci e dolci. In generale, sono ammessi tutti i cibi solidi.
Cibo come regalo: come notato sopra, quasi tutti i cibi solidi sono ammessi in cabina sui voli in partenza dagli Stati Uniti. Regali liquidi: gli olii d’oliva e gli altri olii, il miele e le bevande sono limitati in base alle regole per i liquidi sui voli indicati di seguito. Si consiglia di riporre questi oggetti nel bagaglio registrato, quando possibile.

Liquidi e bevande, materiali di consumo e articoli per la cura della persona

I liquidi ammessi devono essere in quantità non superiore a 100 ml. Le bevande (acqua, succo e bibite gassate) sono consentite sui voli in piccole quantità. I cosmetici liquidi e gli articoli per la cura della persona, come lozioni e shampoo, devono essere confezionati in contenitori da viaggio (fino a 100ml ciascuno) e riposti in un sacchetto di plastica trasparente richiudibile da 1 litro. Il sacchetto di plastica deve essere rimosso da qualsiasi bagaglio a mano e passato individualmente attraverso lo scanner a raggi X.


Alcol e alcolici

L’alcol è vincolato dalle normative della TSA per i liquidi sui voli in partenza dagli Stati Uniti. In genere, è consentito portare sull’aereo piccoli flaconi da 100 ml o meno. Per essere conformi, devono essere riposti all’interno ed essere trasportati in un sacchetto di plastica richiudibile da 1 litro.
Nota: tutti i liquidi da trasportare in cabina devono essere riposti in un sacchetto di plastica trasparente da 1 litro.
I viaggiatori possono ottenere maggiori informazioni sulle restrizioni relative a cibo e alcol visitando il sito web della TSA qui. 


Cosmetici e prodotti per l’igiene personale

I prodotti per la cura e per l’igiene personale e i cosmetici liquidi sono soggetti alle restrizioni quantitative per i liquidi. I limiti consistono nel fatto che, insieme a tutti i liquidi, devono essere in quantità non superiore a 100 ml o 3,4 once per contenitore. Poiché ogni viaggiatore può trasportare un solo sacchetto di plastica sul proprio volo, si consiglia di attendere fino all’arrivo a destinazione per acquistare articoli come shampoo, balsamo per capelli e lozioni per le mani. I cosmetici in polvere e solidi come rossetto, fard e mascara possono essere riposti nel bagaglio a mano o in quello registrato.


Attrezzature e dotazioni mediche

I turisti che hanno ottenuto l’approvazione ESTA che viaggiano verso e attraverso gli Stati Uniti possono viaggiare con tutte le dotazioni mediche necessarie, come inalatori od ossigeno portatile. Queste e altre dotazioni o attrezzature mediche, tuttavia, sono soggette a istruzioni speciali, pertanto è consigliabile visitare il sito web della Transportation Security Administration (TSA) per ottenere le informazioni dettagliate. Durante il volo sono consentite attrezzature e dotazioni mediche comuni come bastoni e stampelle, strisce reattive per il monitoraggio della glicemia e autoiniettori di epinefrina.

Animali domestici e animali da compagnia

Viaggerai negli Stati Uniti con il tuo animale domestico? Gli animali domestici che vengono portati a bordo devono essere controllati ai punti di controllo di sicurezza della TSA prima dell’imbarco. Ai punti di controllo di sicurezza della TSA devi portare il tuo animale domestico al guinzaglio, fuori dal suo trasportino da viaggio approvato dalla compagnia aerea. Il trasportino verrà scansionato insieme agli oggetti personali e potrebbe anche essere controllato da un agente della TSA. Puoi portare con te il tuo animale domestico attraverso lo scanner di sicurezza. Ogni compagnia aerea impone le proprie politiche sugli animali domestici, quindi prima di pianificare le tue vacanze con il tuo cane Fido o il tuo gatto Briciola dovresti informarti con la tua compagnia aerea in merito alle sue politiche relative agli animali domestici e ai viaggi aerei.

Animali guida che accompagnano i viaggiatori ESTA

I viaggiatori accompagnati da animali guida possono scegliere il modo in cui desiderano portare il loro animale guida attraverso i metal detector e gli scanner ai punti di controllo di sicurezza della TSA. Quindi possono camminare attraverso lo scanner insieme al loro compagno guida, al guinzaglio, oppure facendo camminare l’animale separatamente attraverso lo scanner. Per dettagli sui cani guida e sulla sicurezza della TSA, puoi visitare il sito web della TSA

Gli oggetti che abbiamo menzionato in questo articolo sono comunemente ammessi, con le restrizioni indicate, nella cabina con te sui voli in partenza dagli aeroporti statunitensi. Tuttavia, l’approvazione finale per qualsiasi articolo spetta agli agenti della Transportation Security Administration (TSA) degli Stati Uniti. Il sito web ufficiale della TSA afferma: “Anche se un articolo è generalmente consentito, potrebbe essere soggetto a screening aggiuntivo o non ammesso dal punto di controllo se innesca un allarme durante il processo di screening, sembra essere stato manomesso oppure pone altri problemi di sicurezza.” I viaggiatori devono obbedire educatamente a qualsiasi decisione presa da un agente della TSA in merito ad articoli proibiti. L’obiettivo principale della Transportation Security Administration degli Stati Uniti è garantire la sicurezza nei centri di viaggio negli Stati Uniti. È essenziale che tutti i viaggiatori, siano essi cittadini statunitensi o italiani che viaggiano con esenzione dal visto ESTA approvata, comprendano e rispettino i processi di controllo di sicurezza, che proteggono i confini, i residenti e anche i visitatori degli Stati Uniti.


ESTA e sicurezza - viaggiare via mare o ferrovia

Lo screening di sicurezza della TSA dei viaggiatori con l’ESTA avviene anche in altri punti di partenza, compresi i porti delle navi da crociera e le stazioni ferroviarie. Lo screening di sicurezza in questi luoghi può essere effettuato da personale di sicurezza della crociera o delle ferrovie sotto la supervisione della TSA.
Per assicurarti di avere tempo sufficiente per passare attraverso i punti di controllo di sicurezza della TSA, prima di qualsiasi volo in uscita dagli Stati Uniti puoi verificare i dati sui tempi di attesa previsti con un’applicazione mobile (App): My TSA App
Se non disponi ancora di un’esenzione dal visto ESTA approvata per i viaggi negli Stati Uniti e desideri conoscere il modo più conveniente per visitare gli Stati Uniti, senza visto, puoi esplorare la nostra completa guida ESTA per i viaggi negli Stati Uniti disponibile qui
Se sei pronto per richiedere il Programma di esenzione dal visto ESTA (VWP) per viaggiare senza visto negli Stati Uniti, puoi compilare e presentare la domanda ESTA qui. 
---------------
NOTIZIE


identificazione con REAL ID
Da ottobre 2019 – REAL  ID

La Transportation Security Administration ha annunciato un nuovo vincolo per la conformità dell’identificazione. A partire da ottobre 2019, la TSA richiederà un tipo di identificazione “REAL ID” per viaggiare all’interno degli Stati Uniti. Quando ti trovi negli aeroporti degli Stati Uniti, potresti imbatterti in una segnaletica che annuncia questa iniziativa di identificazione con REAL ID. Non c’è motivo di preoccuparsi. Sappi soltanto che questa iniziativa riguarda principalmente i cittadini americani che utilizzano la patente di guida dello stato come identificazione negli aeroporti degli Stati Uniti. Per i viaggiatori con autorizzazione ESTA approvata, un’esenzione dal visto approvata e un passaporto saranno riconosciuti come vere forme di identificazione.