BLOG ARTICOLO

In viaggio sulle strade americane: consigli e suggerimenti!

Posted: Apr 01, 2015

Alcune tipologie di viaggio negli Stati Uniti, come il “coast to coast” (di cui abbiamo parlato qualche giorno fa) o il “fly and drive”, vi daranno la possibilità di mettervi al volante e provare l’ebbrezza di percorrere le famose highways americane o semplicemente di muovervi all’interno delle città. Ma prima di inforcare il volante di un’auto, è bene che conosciate alcune importanti informazioni sulla guida negli Stati Uniti!

Prima di tutto, se state pianificando un viaggio in cui si prevede l’uso dell’auto, ricordatevi, di portare con voi, oltre ad un passaporto valido e alla vostra Autorizzazione ESTA, la patente di guida ma anche la “patente internazionale”, ossia un permesso di guida all’estero con i dati in inglese del documento originale, da richiedere alla motorizzazione civile prima della partenza.

Come primo consiglio è importante mettervi in guardia sulla polizia americana che è molto rigida nel far rispettare le regole e non scenderà mai a patti con voi in caso di infrazione! Le volanti solitamente sono appostate in luoghi nascosti dai quali sono pronti ad intervenire anche per la più piccola infrazione. Sarebbe opportuno fermarsi in sicurezza e attendere l’agente in macchina con le mani ben in vista sul volante. 

In caso di multa sarà l’agente a rilasciarvi l’apposito plico che vi servirà per pagare successivamente la somma stabilita. Non si paga mai sul posto. Pagate nei tempi prestabiliti per non avere problemi in futuro, siete perseguibili anche se rientrate nel vostro Paese. In USA la polizia tiene un archivio anche per le piccole multe, che se risultassero inevase potrebbero portare anche all’arresto in caso di nuova infrazione.

Ricordatevi che:

  • Fermarsi allo “stop” è obbligatorio e non è sufficiente  rallentare!;
  • Sorpassare a destra è consentito in quasi tutte le strade;
  • I pedoni hanno la precedenza sempre, ma a Manhattan attraversate solo sulle strisce e se il semaforo lo consente!
  • E’ vietato sorpassare lo “school bus“. Durante le fermate dello school bus dovrete sostare fino alla sua ripartenza: la legge non permette il sorpasso quando si ha a disposizione una sola corsia!
  • Non è consentito avere in auto contenitori di alcool aperti. Particolare attenzione andrà posta all’uso di alcool. Le regole, come è risaputo, sono piuttosto restrittive. Se si intende bere assicurarsi che ci sia almeno una persona sobria alla volta che possa condurre il veicolo. Con un tasso alcolemico superiore a 0,08 si può essere arrestati in loco, quindi cercate di non essere tra quelli!
  •  Incroci con tutti “stop“: 4 way intersection. Se vi capita di trovarvi ad incroci a quattro vie dove tutti hanno lo stop non entrate nel panico! In questo caso si dà la precedenza in base all’ordine di arrivo;
  • Carpools: corsie dedicate a chi viaggia in due o più persone. Nelle autostrade sono presenti corsie di sinistra contraddistinte da un simbolo a forma di “rombo”: si tratta delle “car pool lanes”, destinata alle macchine che trasportano almeno due persone. In questo modo si incentiva il cosiddetto “car pooling” ossia la condivisione dei un’auto da parte di più persone;
  • Bambini a bordo. La legge prevede il divieto di far sedere i bambini al di sotto degli 8 anni nei sedili anteriori, mentre dovrebbero essere accomodati in quelli posteriori, sugli appositi seggiolini.
  • Limiti di velocità. Ricordatevi che In USA  i limiti di velocità sono molto rispettati. I limiti in genere non sono molto alti ma permettono comunque un’ottima percorribilità di strade e autostrade.

In autostrada i limiti oscillano tra 65 e 75 miglia orarie (circa dai 105 ai 120 km orari).

Nelle strade urbane invece, soprattutto in presenza di scuole, di solito il limite è di 25 miglia orarie (circa 40 km orari).

Generalmente la polizia tollera il superamento del limite per un massimo di 10 miglia orarie, e infatti in autostrada quasi tutti seguono un’andatura costante di 10 miglia sopra il limite.

  • Tariffe autostradali. Le autostrade solitamente sono gratuite ma in alcuni punti troverete comunque dei caselli dove si paga un piccolo pedaggio per l’attraversamento di ponti, gallerie o altri particolari tratti.

Cosa fare in caso di emergenza in strada? Per qualsiasi tipo di emergenza in strada la cosa migliore da fare è accostare sulla corsia d’emergenza ed attendere. Infatti sulla maggior parte delle autostrade in USA passano in continuazione mezzi di soccorso proprio per aiutare i cittadini in difficoltà. Vi aiuteranno gratuitamente anche a cambiare una semplice gomma.

A questo punto non ci resta che augurarvi buon viaggio raccomandandovi di non correre e di godervi il paesaggio!